Perchè una visita osteopatica durante la terapia ortodontica?

La terapia ortodontica viene eseguita tramite apparecchi mobili o fissi che applicano forze sui denti con lo scopo di spostarli nel modo desiderato. Mentre i denti si spostano, però, potrebbero svilupparsi tensioni ai muscoli e alle articolazioni del Paziente, con una modifica della postura che va controllata soprattutto nei giovani Pazienti perchè influenza la loro crescita. Per questo motivo, così come è importante e a volte indispensabile correggere la posizione dei denti e la crescita della bocca, è altrettanto importante controllare cosa succede a livello della postura e, se necessario, correggerlo.

L’Osteopata, manipolando il Paziente in modo dolce e non doloroso, è in grado di intercettare e correggere le rigidità che possono ostacolare il movimento ortodontico e la corretta crescita del Paziente.

L’Osteopata aiuta il Paziente ad adattarsi meglio alla terapia ortodontica, libera il movimento fisiologico del cranio rendendo la terapia ortodontica più breve e meno fastidiosa.
 
Una buona collaborazione tra Ortodontista e Osteopata porterà ad un trattamento più efficace e meno invasivo per il Paziente.

Contatta la nostra segreteria per ricevere tutte le informazioni e per scoprire i nostri "pacchetti ortodontici" comprensivi di una visita osteopatica.